Giovedì, 04 Ottobre 2012 09:13

Cina. Frana travolge scuola. Sepolti 18 bambini

Scritto da

PECHINO - Sono almeno cinque i bambini rimasti uccisi dalla frana che stamattina ha sepolto una scuola elementare nel sudovest della Cina, nella provincia dello Yunnan. Lo riferisce l'agenzia Nuova Cina sulla base di un bilancio non ancora definitivo.

Oltre ai cinque morti, si conta un ferito grave, mentre si continua a scavare tra fango e detriti alla ricerca degli altri 13 studenti che risultavano essere a scuola al momento della sciagura e che vengono dati tuttora per dispersi. Risultano infatti diciotto gli studenti che sono rimasti sepolti dalla frana.

La tragedia è avvenuta nel villaggio di Zhenhe, al confine con la provincia del Guizhou. Lo ha riferito l'agenzia ufficiale Xinhua. La zona è la stessa colpita il 7 settembre da due terremoti di magnitudo 5,6 che causarono 81 vittime, 820 feriti e 201mila sfollati. Subito dopo le scosse, la zona è stata recintata e per quasi 3 settimane non si sono svolte attività di alcun tipo.

I piccoli studenti erano a scuola - nonostante in Cina sia festa nazionale - proprio per recuperare il tempo perso durante le chiusure forzate imposte dal terremoto. La scuola elementare Youfang era rimasta chiusa fino al 25 settembre, e le autorità locali avevano ordinato ai maestri di riprendere le attività nonostante la Festa di mezzo autunno per non arrivare impreparati agli esami di fine anno.

Un utente di Sina.com, il popolare sito di microblogging sempre più usato dalla popolazione per denunciare le mancanze delle autorità comuniste, scrive: "Ma i funzionari sono tutti in vacanza? Perché non c'è stato alcun tipo di allarme? E perché gli studenti erano lì nonostante le vacanze?".


Correlati

Cerca nel sito

ban.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità nei…

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità  nei caratteri simbolo della nostra epoca

I geroglifici degli antichi Egizi, i bassorilievi sulle colonne romane, gli epigrammi di Marziale, le commedie in un atto di Achille Campanile, gli aforismi di Leo Longanesi.

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Nft, blockchain, criptovalute stanno davvero cambiando il mondo dell’arte come…

Nft, blockchain, criptovalute stanno davvero cambiando il mondo dell’arte come lo conosciamo?

Siamo di fronte a una bolla speculativa destinata a scoppiare? Oppure, come sostiene Beeple, la cui opera digitale è stata venduta per 70 milioni di dollari da Christie’s a New...

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]