Lunedì, 03 Dicembre 2012 09:18

India. Uccisa selvaggiamente a 12 anni per aver rubato delle patate

Scritto da

NEW DELHI - Una bambina di appena 12 anni è stata picchiata a morte sabato scorso nello stato orientale del Bihar per aver rubato qualche patata.

La notizia che ha scioccato l'India è stata riportata dal quotidiano Hindustan Times. Stando alla ricostruzione dei fatti la piccola che si chiamava Soni Kumari è stata accusata a Motipur, nel distretto di Muzaffarpur, dal proprietario di una fattoria, Chandan Devi, di aver rubato un piccolo quantitativo di prodotti agricoli. Per l'esattezza delle patate dolci. Così l'agricoltura che ha subito il furto ha preso la piccola assieme alla figlia e l'hanno selvaggiamente picchiata fino a farla apparentemente svenire. Ma l'arrivo del medico ha stabilito che la bimba era deceduta a causa delle violenze subite. I familiari hanno subito sporto denuncia e ora Chandan Devi e sua figlia sono ricercati per omicidio.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]