Lunedì, 17 Dicembre 2012 08:40

Afghanistan. Muoiono dieci bambine per esplosione mina antiuomo

Scritto da

KABUL - Sono dieci le bambine di età comprese tra i nove e gli 11 anni, morte nell'esplosione di una mina antiuomo urtata accidentalmente mentre stavano raccogliendo legna nell'est dell'Afghanistan. Lo rendono noto oggi le autorità locali.

L'incidente è avvenuto nella provincia orientale di Nanagahar.  Una delle bambine ha urtato accidentalmente  una vecchia mina con un'accetta. "L'esplosione della mina ha ucciso dieci bambine e ne ha ferite altre due", spiega il governatore del distretto di Chaparhar, Mohammad Sediq Dawlatzai.

Intanto nel centro di Kabul si è udita una fortissima esplosione, le cui cause sono ancora da accertarel. Secondo residenti e testimoni, l'esplosione sembra provenire da una zona di Kabul dove è presente una grande base dell'Isaf, la forza internazionale a guida Nato, che ha confermato l'esplosione, precisando che non si tratta della base di Camp Phoenix, nell'est della capitale afghana.

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

“Ti ho visto negli occhi”. Il rapimento di Anna Bulgari e Giorgio Calissoni …

“Ti ho visto negli occhi”. Il rapimento di Anna Bulgari e Giorgio Calissoni in un docu-crime di denuncia

Un racconto dettagliato di eccezionale impatto emotivo  rivissuto  dai suoi protagonisti  

Elisabetta Castiglioni - avatar Elisabetta Castiglioni

Cinghiali in città. Intervista allo zoologo Luca Giardini

Cinghiali in città. Intervista allo zoologo Luca Giardini

ROMA – I recenti dibattiti apparsi sui media e social-media per la soppressione di alcuni cinghiali avvenuta quasi nel cuore di Roma, hanno riacceso l’attenzione sulla coesistenza tra uomo e...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]