Domenica, 20 Gennaio 2013 20:41

Strage in Usa. Ragazzo 15enne apre il fuoco e ammazza 5 persone

Scritto da

WASHINGTON - Un quindicenne è stato arrestato dopo una sparatoria in cui sono morte cinque persone, due adulti e tre minori, ad Albuquerque, città dello stato sud-occidentale americano del New Mexico. 

Secondo le emittenti televisive KOB Four e KOAT Seven, il ragazzino ha ucciso un uomo, una donna, due minori e una minore. La polizia al momento non ha rilasciato commenti sull'accaduto.

Aaron Williamson, portavoce per lo sceriffo della contea di Bernalillo, ha riferito che sulla scena del massacro sono state trovate molte armi, «incluso un fucile d'assalto (versione civile dei mitra impiegati dai militari)», come quelli che Barack Obama vorrebbe mettere di nuovo al bando, come fu dal 1994 al 2004.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]