Lunedì, 22 Luglio 2013 12:00

Terremoto in Cina. Morte 54 persone, centinaia di feriti

Scritto da

PECHINO - Fortissimo terremoto in Cina. E' stata del grado 6.6 della scala Richter la magnitudo del terremoto, che si è verificato oggi nella provincia del Gansu, nella Cina del nordovest. Lo ha affermato il Centro sismologico di Pechino correggendo le precedenti valutazioni di 5.9.

E' di 54 morti il bilancio ufficiale provvisorio delle vittime del terremoto. Lo afferma l'agenzia Nuova Cina. I feriti sono centinaia e migliaia di abitazioni sono state danneggiate in un'area che va dall'epicentro, nella contea di Minxian, a numerose località della vicina provincia dello Shaanxi. Il sisma si è verificato alle 7:45 locali (le 1:45 in Italia). Secondo Nuova Cina i feriti sono 296, molti dei quali in condizioni gravi. I piccoli centri che hanno subito gravi danni sono otto. Centinaia di soldati, poliziotti e volontari sono impegnati nei soccorsi, resi più difficili dai danni provocati nei giorni scorsi dalle forti piogge che sono cadute sulla regione. La zona colpita è montuosa, circa 170 km a sudest della capitale del Gansu, Lanzhou.

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

C’è sempre un Simenon in libreria

C’è sempre un Simenon in libreria

Vai dal tuo libraio e ti senti chiedere: “Hai visto il nuovo Simenon?”  e ti mette in mano La fattoria del coupe de vague, un Simenon d’annata che Adelphi pubblica...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

“Reimagine”, breve film sull’importanza vitale della ricerca scientifica

“Reimagine”, breve film sull’importanza vitale della ricerca scientifica

L’emergenza Covid ha reso ancor più evidente di quanto non fosse sempre stato l’importanza della ricerca farmaceutica. Novartis, impegnata a scoprire nuovi farmaci è tra le prime aziende al mondo...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]