Domenica, 27 Febbraio 2011 07:51

Elezioni in Irlanda. Fine Gael vince ma senza maggioranza

Scritto da

DUBLINO - Dopo quasi 80 anni al vertice della politica irlandese, il partito di governo Fianna Fail ha sofferto una cocente - quanto attesa - sconfitta, registrando nelle elezioni odierne il peggior risultato elettorale di sempre (15,1%). L'esecutivo del premier Brian Cowen non ha retto alla difficile prova della crisi economica, che ha costretto l'ex 'Tigre Celtica' a sottostare alle misure di austerity del piano di salvataggio economico internazionale da 85 miliardi di euro, un'umiliazione abilmente cavalcata dall'opposizione. A guadagnare terreno è stato il partito Fine Gael del leader Enda Kenny che, forte del 36,1% delle preferenze, ha dichiarato ufficialmente la vittoria e si appresta a diventare primo ministro, anche se di un esecutivo di coalizione, dal momento che non ha ottenuto la maggioranza assoluta. Fra i candidati più accreditati a condividere l'esperienza di governo c'è il partito laburista che, stando ai risultati resi noti finora, ha portato a casa il 20,5% dei voti.


Una soluzione definita "la piu' probabile" dal leader laburista Eamon Gilmore e avvalorata anche dal deputato del Fine Gael Michael Noonan che, interpellato in proposito, ha invocato un governo stabile, escludendo quindi la possibilità di un'alleanza con gli indipendenti - una manciata di deputati "ad alto mantenimento che dovremmo soddisfare ogni volta che ci sarà un voto cruciale nella Dail (la Camera Bassa del Parlamento, ndr)" - e aprendo di fatto la strada ad un connubio politico con i laburisti. Dello stesso avviso il collega di partito Richard Bruton che, in proposito, ha ricordato come "Fine Gael e il Labour hanno formato una piattaforma congiunta" in occasione delle ultime elezioni nel 2007.
Congratulazioni per il risultato raggiunto sono arrivate anche dagli avversari della maggioranza: il ministro uscente Conor Lenihan ha riconosciuto il lavoro svolto, sottolineando che "Enda Kanny ha riportato un partito, che nel 2002 era in ginocchio, a questa vittoria assolutamente sensazionale".

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]