Martedì, 05 Novembre 2013 08:44

Argentina. Ritrovati documenti segreti relativi alla dittatura militare

Scritto da

BUENOS AIRES - Sono stati rinvenuti numerosi presso la sede dell'Aeronautica di Buenos Aires documenti segreti relativi alla dittatura militare in Argentina. I documenti sono stati ritrovati durante un'operazione di pulizia di un seminterrato dell'edificio dell'Aeronautica militare. 

Tra questi anche una lista nera con i nomi di artisti e intellettuali locali.Nella lista nera figurano personalità come lo scrittore Julio Cortazar (morto nel 1984) o la cantante Mercedes Sosa (deceduta nel 2009), così come i nomi di alcuni intellettuali e attori molto rinomati in Argentina. 

Secondo quanto riferito dal governo si tratta di 280 documenti custoditi segretamente per circa 30 anni, durante i quali le famiglie dei desaparesidos hanno chiesto a governo e Chiesa di aprire i loro archivi.

Il ministro argentino della Difesa Agustín Rossi ha definito i reperti «di grande valore storico»: Durante una conferenza stampa, Rossi ha mostrato dei documenti da cui si evince che i militari avrebbero voluto rimanere al potere almeno fino al 2000.

Centinaia di soldati sono stati giudicati e condannati per i crimini compiuti dalla giunta militare tra il 1976 e il 1983.

Secondo le associazioni che rappresentano le famiglie, circa 30.000 persone sono state eliminate dalla giunta militare e solo poche centinaia sono state identificate.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]