Martedì, 14 Gennaio 2014 12:56

Cina, turismo. Pronti 120 mln per costruire una copia del Titanic

Scritto da

PECHINO - Far affondare il Titanic di nuovo per far rivivere le paure vissute nella notte tra il 14 e il 15 aprile del 1912. E' l'ultima idea lanciata dalla Cina, pronta ad investire 120 milioni di euro (circa un miliardo di yuan) per investire su un parco a tema in grado di trasformare la provincia del Sichuan, a sud ovest della Cina, un polo turistico di attrazione mondiale.

 

Il tutto sarà pronto nel 2016. Ci vorranno infatti due anni per la realizzazione a scala 1:1 del transatlantico partito da Southampton il 10 aprile 1912 per il suo primo ed ultimo viaggio per New York. Alla progettazione parteciperà anche Curtis Schnell, un quotato scenografo di Hollywood. L'idea di fondo non è quella di realizzare un museo statico, ma un parco in grado di simulare il frastuono dell'impatto con l'iceberg, il tremore della nave mentre imbarcava l'acqua, e le dinamiche dell'affondamento nelle acque ghiacciate a sud di Terranova.

Per rendere più realistica l'esperienza saranno ingaggiati anche attori, che reciteranno le parti dei 2223 passeggeri a bordo di quella che fu definita la “nave inaffondabile”.

Tutti noi pensiamo che valga la pena di diffondere lo spirito del Titanic perchè l'amore per il prossimo e il senso di responsabilità mostrati durante la tragedia del Titanic sono simbolo della ricchezza spirituale della civiltà umana” ha dichiarato Su Shaojun, amministratore delegato della “Seven Star”.

Durante l'esperienza “la nave sarà squassata da un tremito e si piegherà, cominciando a inabissarsi”. La volontà è quella di “dare ai visitatori la sensazione di cosa si deve provare mentre l'acqua invade lentamente la nave”. In sostanza il turista dovrà pensare: “l'acqua mi sta per sommergere, devo trovare il modo di salvarmi” ha spiegato ancora Su Shaojun.

Ma questa esperienza non dovrebbe ledere la memoria della 1518 vittime. Alla presentazione del progetto della “Seven Star Energy Investment Group” era presente infatti anche Bernard Hill, che nel film di James Cameron interpretava il ruolo del capitano Edward Smith. “Tutto è stato affrontato con delicatezza e con grande sensibilità,” ha affermato “gli ideatori del parco sono ben consapevoli della gravità di quanto accadde al Titanic”.   

 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]