Lunedì, 24 Marzo 2014 11:48

L’Ucraina ritira le sue truppe dalla Crimea. Ue e Usa sostengono Kiev

Scritto da

KIEV - Le autorità ucraine hanno deciso di ritirare le truppe stanziate in Crimea. “Il consiglio di sicurezza nazionale e di difesa - ha fatto sapere il presidente ad interim Oleksandr Turchynov - ha ordinato al ministero della Difesa il ridispiegamento delle unità militari che si trovano in Crimea”. 

Tuttavia sembra che non  tutti i militari ucraini abbiano seguito gli ordini. Infatti il  vicepremier della Crimea Rustam Temirgaliyev ha dichiarato che “tutti i militari ucraini in Crimea sono passati dalla  parte dei russi o si preparano a lasciare il territorio della repubblica”.   Negli ultimi giorni le forze russe hanno preso senza combattere il cotnrollo di praticamente tutte le basi ucraina delle penisola, che la scorsa settimana è stata annessa alla Russia. 

Intanto gli Usa, in concerto con l’Unione Europea, hanno ribadito il sostegno al Governo di Kiev e l’unità di intenti nel dare una risposta a Mosca. La conferma arriva direttamente dal  presidente degli Usa,  Barack Obama, parlando in conferenza stampa ad Amsterdam,  prima di raggiungere L'Aja, per partecipare alla Conferenza  sul nucleare e al G7 sull'Ucraina.  “Siamo uniti -  ha aggiunto Obama - sulla scelta di imporre dei costi alla  Russia per le azioni che ha intrapreso finora». Obama ha  incontrato il primo ministro olandese, Mark Rutte, e ha  visitato il Rijksmuseum, chiuso al pubblico per l'occasione.   

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]