Sabato, 29 Marzo 2014 09:18

Aereo Malaysia. Avvistati 3 oggetti in nuova area ricerche

Scritto da

PECHINO - Non hanno dato ancora nessun risultato le ricerche dell'aereo della Malaysia scomparso.

Tuttavia un aereo da ricognizione cinese, uno dei cinque velivoli che attualmente partecipano alle ricerche del relitto del Boeing 777-200 Er della 'Malaysia Airlines', ha avvisato tre «oggetti sospetti» nella nuova area dell'Oceano Indiano centro-meridionale in cui, da ieri, si concentrano le operazioni, situata circa 1.850 chilometri a ovest di Perth, capitale dello Stato federato dell'Australia Occidentale, ed estesa su una superficie di 391.000 chilometri quadrati. Si tratterebbe di potenziali reperti visto che sono di colore bianco, rosso e arancione. «Finchè non saranno stati localizzati e recuperati da qualche imbarcazione, tali oggetti non potranno essere confermati nè scartati» come appartenuti al 777, ha precisato l'Amsa, l'Autorità Australiana per la Sicurezza Marittima, aggiungendo che in zona è frequente l'individuazione di resti legati alle attività di pesca. Si tratta comunque del primo avvistamento del genere nel nuovo settore di ricerca. 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]