Lunedì, 28 Marzo 2011 17:26

Fukushima. Reattore 2: l'uranio si è fuso

Scritto da

TOKYO - Fusione parziale delle barre di combustibile. Ecco il motivo dell'impennata, ieri, nei livelli di radioattività provenienti dal reattore 2.

Che ha obbligato i tecnici ad abbandonare l'edificio. La fusione è stata temporanea, ha comunicato Yukio Edano, il  portavoce dell'esecutivo giapponese. Tuttavia sufficiente ad irradiare a livelli esagerati l'acqua che inonda la struttura per raffreddarla.

Quindi, dopo aver concentrato gli sforzi, nei giorni scorsi, sul reattore 3, l'unico ad avere  anche plutonio (oltre all'uranio), i tecnici devono adesso dedicarsi prima di tutto al 2.
Anche perchè, oltre alle barre di combustibile a rischio di nuova fusione, è emerso un altro grave e urgente problema. Un notevole quantitativo di acqua altamente radioattiva fuoriesce dall'edificio delle turbine del reattore. Si teme una seria contaminazione di mare e terreno circostante.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]