Giovedì, 17 Luglio 2014 17:36

Aereo Malaysia Airline abbattuto in Ucraina. 295 morti, nessun superstite. IL VIDEO

Scritto da

ROMA -  Un aereo delle linee malesi è precipitato nell'Est dell'Ucraina, verso il confine con la Russia. 

Secondo l'agenzia stampa russa Interfax a bordo del Boeing della Malysian Airlines vi erano 280 passeggeri e 15 membri dell'equipaggio tutti deceduti. Il velivolo è precipitato non lontano dalla città di Donetsk, nell'est dell'Ucraina dove sono in corso aspri combattimenti tra l'esercito ucraino e i ribelli filorussi. Era in volo da Amsterdam verso Kuala Lumpur.  Secondo fonti locali il velivolo, che si trovava in volo a 10.000 metri,  sarebbe stato abbattuto mentre sorvolava il territorio ucraino. Ancora da chiarire la dinamica e soprattutto il motivo per cui è stato aperto il fuoco contro un volo di linea civile. I filo russi accusano l'esercito di Kiev. L'episodio rischia di creare un vero e proprio incidente diplomatico che andrebbe a peggiorare la crisi ucraina.

 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]