Venerdì, 22 Agosto 2014 11:39

Ucraina. Mosca fa partire convoglio aiuti senza permesso di Kiev

Scritto da

 

MOSCA  - Mosca ha deciso di far partire dal check point ‘Donetsk’ i camion KAMAZ, dipinti di bianco, con gli aiuti umanitari russi per la gente del sud-est dell'Ucraina.

Ma a quanto pare, la decisione è unilaterale.  “Non possiamo più sopportare questo oltraggio, queste chiare bugie e questo rifiuto di Kiev di giungere a un accordo. La Russia ha deciso di agire”, si legge invece in una nota del ministero degli Esteri russo. “La nostra colonna di aiuti umanitari si è messa in movimento verso Lugansk”, aggiunge il comunicato.

 

Il presidente Vladimir Putin è al corrente del fatto, lo ha detto alla radio Kommersant il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov. Peskov ha rifiutato di commentare a che livello è stata presa la decisione, comunicata da poco dal ministero degli Esteri russo, e se la mossa è stata discussa con la parte ucraina e i separatisti dell'est.

 

Attualmente il convoglio è giunto alla dogana ucraina di Izvaryne ed  è accompagnato da separatisti armati Lo riferisce Interfax, citando rappresentanti della autoproclamata Repubblica popolare di Lugansk. “Garantiamo la sicurezza del convoglio umanitario e di chi lo accompagna. La colonna di camion si muove con la scorta delle milizie”, hanno dichiarato i separatisti dell'est.

Dal canto suo, la Croce rossa ha invece riferito che non sta scortando il convoglio umanitario che ha attraversato il confine russo-ucraino verso Lugansk. La Croce Rossa in queste ore si era detta preoccupata della situazione a Lugasnk che non sembrava garantire la sicurezza necessaria per la consegna degli aiuti. Il Comitato Internazionale della Croce Rossa in precedenza ha ricevuto garanzie di sicurezza per il convoglio umanitario nella regione di Lugansk, ma i problemi per i suoi progressi sono sorti a causa “della situazione reale sul terreno”, ha detto il coordinatore delle Relazioni Pubbliche della Croce Rossa a Kiev Andre Loersch. Lo stesso si è detto “preoccupato per la situazione in città: quando tutti saranno in grado di garantire che sia sicura, allora (i camion) saranno in grado di muoversi”.

Secondo l'agenzia Ria Novosti  avrebbero già attraversato il confine circa  60 camion Kamaz.

 

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Arpa Puglia potenzia la sede di Taranto. Inaugurati i nuovi laboratori

Arpa Puglia potenzia la sede di Taranto. Inaugurati i nuovi laboratori

L’edificio sarà anche sede del Polo di Specializzazione Microinquinanti di Arpa Puglia, eccellenza nella determinazione dei composti organici persistenti (POP), e in particolar modo di PCB, diossine e IPA, in...

Greta Crea - avatar Greta Crea

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Da Cardito nella Terra dei Fuochi un'artista unica che utilizza intense dinamiche cromatiche per intraprendere un profondo scavo psicologico

Alessandro Spadoni - avatar Alessandro Spadoni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]