Mercoledì, 05 Novembre 2014 15:16

Pakistan. Due cristiani arsi vivi, accusati di blasfemia

Scritto da

ISLAMABAD - Ennesimo orrore dal Pakistan, dove due giovani cristiani sono stati arsi vivi. I due, spinti a forza dentro una fornace per la preparazione di mattoni nei pressi di Kot Radha Kishan, provincia del Punjab, da un gruppo di musulmani che volevano punirli rei di aver commesso blasfemia, ovvero bruciato delle pagine del Corano.

Sarebbe stato addirittura un mullah di una moschea locale ad istigare la folla . Lo ha dichiarato un responsabile della polizia pakistana, Jawad Qamar, citato dal sito web di Dawn. «Dietro l'attacco non ci sono particolari gruppi religiosi», ha aggiunto Qamar, precisando che finora le forze di sicurezza hanno arrestato «44 persone» sospettate del crimine. 

Le due vittime erano una coppia,  lui il 26enne Shahzad e lei, la 24enne Shama. Secondo il sito di 'Pakistan Today', la donna era incinta del quarto figlio.  I due sono stati prima sequestrati e poi tenuti in ostaggio per due giorni, all'interno della fabbrica dove lavoravano. Questa mattina iil drammatico epilogo. L'avvocato delle vittime, ha spiegato che l'episodio incriminato, ovvero la presunta blasfemia, è legato  alla recente morte del padre di Shahzad. Due giorni fa Shama, ripulendo l'abitazione dell'uomo, aveva preso alcuni oggetti personali, carte e fogli dell'uomo che non servivano più e ne ha fatto un piccolo rogo. Secondo un musulmano che ha assistito alla scena, in quel rogo vi sarebbero state delle pagine del Corano. L'uomo ha quindi sparso la voce nei villaggi circostanti e una folla di oltre cento persone ha preso in ostaggio i due giovani. 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Arte. Il “Cencio” di Milo Manara e la Madre di Dio sotto il cielo di Siena

SIENA - Il grande filosofo Friedrich Nietzsche sosteneva che ogni verità è curva e Milo Manara l'artista che ha dipinto il Palio dedicato alla Madonna Assunta in cielo del 16...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]