Martedì, 09 Dicembre 2014 15:57

Ucraina. La Russia riapre le forniture di gas naturale. VIDEO

Scritto da

La Russia apre i rubinetti. Da stamane è ripresa la fornitura di gas naturale all’Ucraina dopo sei mesi di stop. L’impasse si era creato sul pagamento dei debiti ucraini. L’accordo è arrivato a fine ottobre, dopo una serie di negoziati tra Kyev, Bruxelles e Mosca.

L’Ucraina ha versato venerdì un anticipo di 378 milioni di dollari a Gazprom sulle forniture di quest’inverno e pagherà in due tranche anche una parte dei circa 5 miliardi di dollari di debito. Kyev riuscirà a far fronte al conto grazie a un fondo dell’FMI da 3 miliardi di dollari ema anche ai programmi di assistenza finanziaria congunta del Fondo Monetario Internazionale e dell’Unione europea. Il gruppo pubblico ucraino Naftogas riceve da oggi 43 milioni e mezzo di metri cubi di gas al giorno su un fabbisogno medio giornaliero di circa 200 metri cubi.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]