Domenica, 28 Dicembre 2014 14:26

Indonesia. Scompare aereo tra Indonesia e Singapore

Scritto da

SINGAPORE- Un Airbus 320 della compagnia low cost AirAsia è scomparso mentre volava tra Indonesia e Singapore. A bordo 162 persone, tra cui 16 bambini e un neonato. Le autorità hanno perso il  contatto con il velivolo alle 6,18 ora locale, le 0,18 in Italia e si  sono subito messe alla ricerca dell''aereo. Il volo QZ8501 era partito  due ore prima dall''aeroporto internazionale Juanda di Surabaya, nell''isola di Giava, ed era diretto a Singapore, dove sarebbe atterrato alle 8,30.

I piloti avevano chiesto al centro di controllo del traffico aereo di Giakarta di modificare la rotta - portando il velivolo a un''altitudine superiore - a causa del maltempo, come ha reso noto la compagnia aerea su Facebook.  In base ai dati a disposizione, fra i passeggeri imbarcati ci sarebbero stati almeno sei stranieri ma per ora non  risultano italiani. I sei sarebbero tre sudcoreani, un malese, un britannico e un cittadino di Singapore.

Al momento in cui sono stati persi i contatti il velivolo volava a un''altitudine di 32 mila piedi, ma i piloti avrebbero chiesto di poter salire fino a 38 mila piedi. Dopo 50 minuti di ricerche, alle 7,08 il volo è stato dichiarato scomparso.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]