Martedì, 13 Gennaio 2015 09:57

Isis viola account Twitter e YouTube comando militare centrale statunitense. VIDEO

Scritto da

Il braccio di ferro tra gli Stati Uniti e i miliziani dell’Isis è sbarcato sul web. Sconosciuti hacker infatti hanno violato l’account Twitter del Centcom, da dove partono gli ordini per i soldati a stelle e strisce.

Casa Bianca e Pentagono incassano il colpo dalla Cyber-Jihad, e minimizzano. Josh Earnest, funzionario della amminstrazione presidenziale, spiega che non sono stati sottratti dati, ma che è stato semplicemente forzato un account Twitter. “In ogni caso stiamo compiendo accertamenti”, taglia corto. Anche il profilo YouTube del Centcom è stato hackerato, ed è attualmente sospeso. Nei prossimi giorni è atteso un discorso del presidente Obama sul rafforzamento della cyber-sicurezza a livello nazionale.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

“Scusa la domanda principe della peste: dove te ne vai adesso?”Con questa domanda nel 1958 Mao Zedong concludeva una delle sue poesie, intitolata “Addio al dio della peste”.  Attraverso versi...

Carlotta Pompei - avatar Carlotta Pompei

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Takis, azienda italiana di Castel Romano, è l'unica in Italia e la prima in Europa pronta a testare il suo vaccino Covid-19 su modelli  

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]