Mercoledì, 04 Febbraio 2015 16:31

Ucraina. Colpito ospedale Donetsk, morti e feriti. VIDEO

Scritto da

ROMA - Due proiettili d’artiglieria sono caduti sull’ospedale numero 27 di Donetsk, la roccaforte dei ribelli filorussi nell’Ucraina orientale. Le esplosioni hanno causato almeno cinque morti, secondo un portavoce governativo dell’autoproclamata Repubblica di Donetsk: uno all’interno del nosocomio e quattro all’esterno.

Un testimone racconta: “Non è stato un solo colpo. Uno è esploso là, e un altro qui. Sono caduti nello stesso tempo. È stato un tiro concentrato, perché i due proiettili sono esplosi nello stesso tempo”. Proprio il fatto che i due colpi siano stati sparati contemporaneamente fa dire ai ribelli che si è trattato di un atto deliberato. Ma secondo un giornalista sul posto i due obici sarebbero invece caduti in sequenza. Le esplosioni hanno danneggiato anche un plesso scolastico nelle vicinanze, oltre ad alcune abitazioni. 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]