Mercoledì, 11 Febbraio 2015 15:57

Australia. Sventato attacco Isis. VIDEO

Scritto da

SYDNEY - Forse avevano in programma proprio un attentato. A Sydney ieri le autorità australiane, durante un blizt, sono riuscite a sventare un attacco da parte dell’ISIL, arrestando due sospetti affiliati dell’autoproclamato Stato Islamico.

Trovati nel residence, dove alloggiavano i due uomini, una bandiera dell’organizzazione, armi, e un video in arabo con tutte le istruzioni per una decapitazione. Una minaccia quella del terrorismo islamico, con cui il Paese deve fare i conti, ha spiegato una funzionaria della polizia. L’azione che i due stavano per fare è quello che riporta dirattamente al gruppo integralista. A dicembre, sempre a Sydney, un uomo di origini iraniane, prese in ostaggio 17 persone in un locale per per oltre 16 ore. Alla fine morirono due persone. Intanto resta altissima l’allerta in Australia dove si ritiene che ci siano numerosi ‘foreign fighters’ che si sono uniti proprio all’ISIL.

 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]