Sabato, 14 Febbraio 2015 19:02

Spari a Copenhagen, nel mirino autore delle caricature di Maometto

Scritto da

COPENHAGEN - Il terrorismo colpisce ancora in Europa. Questa volta è Copenhagen, il teatro di un vero e proprio attentato, dove una persona è rimasta uccisa nella sparatoria avvenuta  n un caffé di Copenhagen, dove era in corso un dibattito su islam e libertà di espressione.

 Nella sparatoria sono rimasti feriti tre agenti di polizia. Secondo le prime ricostruzioni, due uomini avrebbero aperto il fuoco e sarebbero poi fuggiti a bordo di un'automobile. Al dibattito erano presenti Lars Vilk, uno degli autori delle celebri caricature di Maometto pubblicate del 2005, e l'ambasciatore francese Francois Zimeray, entrambi usciti illesi da qwuesta brutta esperienza. 

I sospetti sarebbero due e si sarebbero dileguati a bordo di un'auto nera. Sui muri si contano fino a 30 fori di proiettili.  Stando a quanto riporta la polizia locale sarebbe stato proprio Lars Vilk, l’uomo nel mirino degli attentatori. Le caricature di Maometto pubblicate il 30 settembre 2005 sul quotidiano danese Jyllands-Posten furono all'origine di un'ondata di violente proteste nel mondo islamico. 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Intervista a Pier Francesco Geraci: Ratemeup il tool per valutare (bene) il tuo …

Come valutare se la vostra azienda sta sfruttando al massimo il potenziale del digital marketing? A rispondere è Pier Francesco Geraci, CEO di Traction, società leader nel performance marketing che lancia...

Giuseppe Giulio - avatar Giuseppe Giulio

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]