Lunedì, 16 Febbraio 2015 17:51

Ucraina. Scambio di accuse, tregua violata. VIDEO

Scritto da

KIEV  - L’esercito ucraino e i separatisti si accusano reciprocamente di violare il cessate il fuoco. Almeno cinque soldati di Kiev sono morti vicino Mariupol e i combattimenti sono ancora in corso.

Di conseguenza sia l’esercito ucraino che i separatisti hanno annunciato di non essere disposti a ritirare le armi pesanti entro le 48 successive all’entrata in vigore della tregua cominciata alla mezzanotte di domenica, come stabilito a Minsk. “Le autorità ucraine non vogliono il cessate il fuoco”, dice Eduard Basurin, vice-ministro della Difesa dell’autoproclamata repubblica popolare di Donetsk. “Cercano di destabilizzare la situazione con vari mezzi”. Gli scontri sono continuati attorno a Debaltseve, controllata da Kiev e obiettivo dei ribelli che si dicono pronti ad aprire un corridoio per far partire i soldati ucraini nel caso in cui questi abbandonassero le armi. “Gruppi armati illegali hanno sferrato almeno 129 attacchi contro posti di blocco dell’operazione antiterrorismo con l’obiettivo di logorarci e di cacciarci gradualmente dai territori occupati”, afferma Andriy Lysenko, portavoce militare ucraino. “Sottolineo che i nostri soldati aprono il fuoco soltanto in risposta tali attacchi”. Dal canto loro i separatisti accusano l’esercito ucraino di aver bombardato l’aeroporto di Donetsk, mentre nella zona si trovavano un responsabile del governo separatista e una trentina di giornalisti. Tra i principali campi di battaglia,l’aeroporto è ormai quasi completamente distrutto dopo mesi di scontri.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]