Giovedì, 26 Marzo 2015 21:29

Esplosione di una palazzina a Manhattan, almeno 30 i feriti

Scritto da

NEW YORK - Sono circa una trentina le persone rimaste ferite nell'esplosione avvenuta oggi pomeriggio nell'East Village di Manhattan.  Tra i feriti anche due pompieri. Secondo i vigili del fuoco almeno una persona sarebbe stata ricoverata in condizioni "critiche" al vicino Bellevue Hospital, altre sei persone verrebbero curate sul posto. A riferirlo il New York Post  e la Cbs. Ancora non è certo se ci siano vittime, ma è quello che si teme essendo la palazzina composta di diversi piani.

L’edificio era occupato da appartamenti, da uffici e al piano terra da negozi e ristoranti. Secondo un testimone le fiamme potrebbero essere stata causate dall'esplosione di un tombino. Un altro testimone ha parlato di uno scoppio in uno dei molti ristoranti della zona. Le fiamme che hanno investito la palazzina si sono propagate anche a un edificio accanto.  Secondo alcune fonti, all'origine ci sarebbe invece una fuga di gas. Diverse persone sarebbero tuttora intrappolate. Sul posto, tra la sesta strada e la Seconda Avenue, sono arrivate diverse squadre di pompieri.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]