Lunedì, 09 Maggio 2011 08:58

Siria. Ucciso un bambino di 12 anni e arrestato uno di 10

Scritto da

DAMASCO - Ormai in Siria c'è il panico generale. le ultime notizie che giungono da Damasco lasciano basiti.  Infatti tra le vittime della repressione praticata dalle forze di sicurezza siriane contro i manifestanti scesi in piazza a Homs per contestare il regime autocratico del presidente Bashar Assad, c'è anche un ragazzino di appena 12 anni.  

La conferma è arrivata dagli attivisti anti regime che stanno denunciando la situazione attraverso un canale di Twitter con molte difficioltà, visto che  il governo ha tagliato i servizi telefonici e l'elettricità in modo da isolare la scena della repressione e non è consentito ai giornalisti sia locali che stranieri di seguire gli eventi. Ma c'è dell'altro. Tra gli arrestati ci sarebbe anche un bambino di appena 10 anni, evidentemente catturato durante la manifestazione.  Secondo le organizzazioni per i diritti umani, dall'inizio della rivolta a metà marzo sono 580 i civili uccisi. Le fonti del governo, invece, parlano di un centinaio di soldati morti negli scontri.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]