Domenica, 29 Marzo 2015 18:39

Isis. 9 minori mozzano testa a sciiti in Siria

Scritto da

IL CAIRO - Nove ragazzini reclutati dallo Stato Islamico si sono resi responsabili della decapitazione di nove musulmani sciiti: lo ha reso noto l'Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, sostenendo che l'Isis ha diffuso un video in cui mostra i nove minorenni che mozzano il collo delle loro vittime, tutte maggiorenni.

Le vittime erano accusate di appartenere all'Islam sciita, principale nemico dei jihadisti sunniti di Isis. I minorenni, otto dei quali appaiono incappucciati, erano anche armati con fucili automatici. La ong non chiarisce quale sia la zona ne' il momento in cui siano state realizzate le esecuzioni. 

Un portavoce dell'Isis nel video aggiunge che la sua organizzazione non dimentichera' quello che, negli anni '80, compi' "l'empio reginme sciita" (un riferimento al governo di Damasco) con i musulmani della citta' di Hama: "Non dimenticheremo nessuna goccia del sangue dei musulmani che fu versato in questa terra benedetta". Il riferimento e' al massacro compiuto dal regime dell'allora presidente siriano, Hafez al-Assad, il padre dell'attuale 'rais', Bashar nel 1982 per soffocare una ribellione del gruppo islamista siriano dei Fratelli Musulmani. Secondo l'Osservatorio, lo Stato Islamico dall'inizio dell'anno ha reclutato almeno 400 minori nelle zone che controlla in Siria.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]