Giovedì, 16 Aprile 2015 16:19

Xylella. Batterio anche in Francia. VIDEO

Scritto da

PARIGI - Il ministero francese dell’Agricoltura ha reso noto di aver individuato in un mercato all’ingrosso della regione parigina il batterio di Xylella fastidiosa, letale per le piante d’ulivo.

La pianta di caffè contaminata ha seguito lo stesso itinerario del batterio che ha raggiunto l’Italia due anni fa, annidandosi tra gli ulivi del Salento, in Puglia. Nei giorni scorsi, per il timore di contaminare gli uliveti della Corsica o del sud della Francia, Parigi aveva anche sospeso le importazioni di vegetali potenzialmente a rischio. In Italia, intanto, mentre si studiano le contromisure, è stato sospeso il taglio delle piante ammalate, dato che i ricercatori credono che il batterio possa diffondersi anche dopo l’estirpazione degli alberi grazie all’insetto che lo veicola.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]