Venerdì, 17 Luglio 2015 11:25

Grecia, accordo duro. La Germania distrugge l’idea della UE

Scritto da

ROMA - La Merkel ha avviato il dibattito al Bundestag che precede il voto sul terzo pacchetto di aiuti alla Grecia. L'accordo raggiunto "lunedì mattina è "duro soprattutto per la Grecia"", ma 86 miliardi sono una somma considerevole "anche per tutti membri dell'Ue".

"Si tratta - ha detto Merkel - di un gesto di solidarietà europea mai conosciuto prima", ha continuato la cancelliera, per poi lanciare un'esortazione: "L'Europa deve avere la capacità di raggiungere un compromesso. Proviam"". Poi  Merkel ha voluto rivolgere un ringraziamento particolare al suo ministro delle Finanze per il suo ruolo nelle trattative con la Grecia: "Voglio esprimere un caloroso 'grazie' a Wolfgang Schaeuble". Le sue parole sono state seguite da un lungo e sonoro applauso da parte di grande parte dell'Aula del Bundestag, mentre il ministro in questione è rimasto impassibile.La leader cristiano-democratica ha poi ripetuto quanto già affermato in conferenza stampa di lunedì scorso: "I vantaggi dell'accordo superano di gran lunga gli svantaggi". Poi ha concluso: "L'Europa e forte e robusta, la Germania è forte e robusta. Nel tempo a venire la Germania starà bene solo se anche l'Europa starà bene e quindi tutti in Europa".

E poi: “Il risultato del referendum è stato un mucchio di rovine”, ha aggiunto la cancelliera tedesca.  Critica la reazione della sinistra tedesca: "Herr Schaeuble, mi dispiace ma lei sta distruggendo l'idea europea”,  ha detto il leader della Linke, prendendo la parola nel Bundestag e attaccando duramente il governo e il ministro delle Finanze. Un’affermazione che in qualche modo coincide con il pensiero di Susanna Camusso: “Credo che Tsipras sia in grande parte una vittima dell'assenza di un'idea di Europa e dell'assenza di una sinistra europea. Tsipras si è trovato nelle condizioni che un paese, che in verità è piccolo rispetto al bilancio europeo, se non trova sponde politiche di altri che fanno proposte, non può che provare a salvare il salvabile, cioè salvare il mantenimento della Grecia in Europa”.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]