Venerdì, 02 Ottobre 2015 08:55

Serie di bombe in Nigeria, probabile matrice Boko Haram

Scritto da

MAIDUGURI - Una serie d'esplosioni s'è prodotta ieri sera nella città di Maiduguri, nel Nord-est della Nigeria, dove è in corso l'insurrezione di Boko Haram, il gruppo islamico associato all'Isis.

L'ha riferito la polizia, che ipotizza vittime.Il numero esatto d'esplosioni nella capitale dello stato di Borno non è conosciuto al momento. Secondo un poliziotto, almeno sette deflagrazioni hanno avuto luogo e degli abitanti hanno parlato di almeno due bombe fatte esplodere da delle kamikaze adolescenti.Gli islamisti di Boko Haram fanno sempre più ricorso ad attentati suicidi per colpire la popolazione civile, anche a Maiduguri, dove almeno 117 persone hanno trovato la morte il 20 settembre in un'ondata di attentati.""La prima bomba era collocata sul corpo di una adolescente, che voleva uccidere dei fedeli nel quartieri di Ajilari"", ha detto un autista della zona, Bashir Ali.Questo attentato puntava alla moschea, in un momento in cui i fedeli si preparavano per la preghiera della sera. ""La tragedia è stata evitata - ha continuato - perché le preghiere erano in ritardo e la bomba è esplosa, uccidendo la ragazza"".A Maiduguri la tensione è altissima e gli abitanti temono un nuovo bagno di sangue.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]