Venerdì, 23 Ottobre 2015 14:16

Sudafrica: scontri studenti-polizia, roghi davanti sede governo

Scritto da

PRETORIA  - Scontri fra studenti sudafricani in lotta contro gli aumenti delle tasse universitarie e polizia davanti agli Union Buildings di Pretoria, che ospitano la presidenza della Repubblica e gli uffici del governo.

Due giorni dopo i disordini davanti al Parlamento di Citta' del Capo, la protesta si e' spostata nella capitale. Migliaia di giovani, in rivolta da una settimana contro gli aumenti, si sono radunati nei pressi del complesso e hanno tentato di farvi irruzione dopo aver in parte abbattuto la recinzione circostante. Caricati una prima volta dagli agenti, gli studenti hanno risposto con una sassaiola e hanno acceso roghi tutto intorno per tenerli a distanza, appiccando il fuoco anche alle toilette chimiche allestite per l'occasione: a quel punto e' scattata la reazione piu' dura dei poliziotti, che hanno lanciato gas lacrimogeni e granate stordenti per disperdere i dimostranti, mentre i fuochi erano spenti con gli idranti. Di li' a poco era atteso un discorso del presidente sudafricano, Jacob Zuma, che aveva appena incontrato una delegazione studentesca e i rappresentanti degli atenei per tentare una mediazione.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Farmaceutica. La filosofia “Lean transformation” è realtà

ITC Farma investe 5 milioni per una produzione di qualità   L’azienda farmaceutica pontina, leader a livello nazionale nel contract manufacturing, ha deciso di investire nel corso del 2020, altri 5...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]