Giovedì, 04 Febbraio 2016 18:37

Spagna. Donna incinta affetta da Zika. Primo caso in Europa

Scritto da

MADRID - A una donna incinta di ritorno dalla Colobioa è stato diagnosticato il virus Zika in Spagna. Lo hanno annunciato le autorità sanitarie spagnole. Si tratta del primo caso in Europa.

La paziente, la cui diagnosi è stata effettuata in Catalogna, ""è una donna incinta spagnola che ha accusato dei sintomi al ritorno da un viaggio in Colombia"", ha annunciato il ministero della Sanità. Il ministero ha precisato che la donna figura in una lista di sette casi ""importati"", ovvero persone che hanno contratto il virus dopo dei viaggi in delle zone a rischio. La stessa fonte aggiunge che la paziente, che è sottoposta a una sorveglianza medica continua, si trova nel secondo trimestre di gravidanza e che il suo caso, come gli altri, ""non presenta caratteri di gravità"".Il virus costituisce una minacca soprattutto per le donne incinte e provoca in alcuni casi gravi complicazioni per il feto. Il virus riguarda da vicino una quindicina di Paesi dell'America latina, fra cui la Colombia, secondo Paese più colpito dopo il Brasile. In Europa, decine di casi sono stati già segnalati fra persone rientrate dall'America del Sud ma nessun caso fino ad oggi riguardava una donna incinta. Sette casi importati sono stati recensiti in Spagna che ha stretti legami con i Paesi dell'America latina. Ma questi casi ""non implicano un rischio di diffusione del virus"", ha tenuto a sottolineare il ministero della Sanità che ha anche annunciato la messa a punto di un protocollo di azione a livello nazionale entro il 10 febbraio.  

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]