Mercoledì, 02 Marzo 2016 16:59

Il bacio in bocca in Parlamento infiamma la Spagna

Scritto da

Una dimostrazione d'affetto che non piace tra tra il leader di Podemos, Pablo Iglesias, e l'indipendentista catalano, Xavier Domenech

MADRID - Non era la prima volta che si salutavano cosi', ma il bacio in bocca in diretta tv, nel bel mezzo dell'emiciclo parlamentare, tra il leader di Podemos, Pablo Iglesias, e l'indipendentista catalano, Xavier Domenech, ha letteralmente infiammato la Spagna e scatenato l'ironia dei social.

Tanto piu' che i due si sono anche, vicendevolmente, dati una pacca sul didietro. Lo 'scandaloso' saluto e' avvenuto nel Parlamento spagnolo proprio durante il dibattitto sulla fiducia al premier socialista Pedro Sanchez. Domenech, numero uno della formazione En Comu Podem, aveva appena finito il suo discorso di debutto in Parlamento quando il 'codino' Iglesias, numero uno degli ex Indignados, e' sceso dall'emiciclo per abbracciarlo con calore. A sorpresa, il saluto si e' chiuso con un bacio sulle labbra che ha visibilmente scandalizzato i ministri popolari seduti nei banchi del governo.

Come precisa LaVanguardia, non era la prima volta che i due dirigenti si salutavano cosi' ma non l'avevano mai fatto davanti alle telecamere e in un'occassione (cosi') ufficiale. Iglesias ha poi tranquillamente preso la parola per annunciare il voto contrario all'esecutivo guidato da Sanchez. Sui social, nel frattempo, il bacio e' diventato virale. In molti lo hanno paragonato a un altro famoso bacio, quello alla 'sovietica' tra Honecker e Breznev, che divenne un'icona della Guerra Fredda. Ma c'e' anche chi lo ha scherzosamente sovrapposto al bacio appassionato tra Rhett Butler e Rossella O'Hara in Via col Vento o a quello tra i protagonisti del Titanic. "Pablo Iglesias nominato agli Oscar per la sua interpretazione nel film "Gobernar en tiempos revueltos", ha ironizzato un utente, con un gioco di parole riferito alla nota telenovela spagnola "Amar en tiempos revueltos".

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]