Sabato, 18 Giugno 2011 17:52

Giappone. Nuovo sisma. Mentre il governo annuncia il riavvio dei reattori nucleari sicuri

Scritto da

TOKYO - Un terremoto di magnitudo 5.9 nella scala Richter è stato registrato vicino alla costa orientale di Honshu. E' quanto ha riferito lo US Geological Survey, precisando che l'epicentro era a una profonditò di 23,20 chilometri, e le coordinate erano 37.6 gradi di latitudine nord e 141.7 gradi di longitudine est.

Intanto il governo ha annunciato che vuole riattivare i reattori nucleari spenti per lo tsunami. Banri Kaieda, ministro dell'Industria, ha spiegato che darà il via libera solo a quelli che, fermati dopo la crisi di Fukushima per controlli o manutenzione, hanno soddisfatto i requisiti di sicurezza.


Il rischio a cui il Giappone andrebbe in contro, in caso di non riavvio, sarebbe un blackout estivo. "L'industria nipponica potrebbe subire un duro colpo senza l'erogazione sufficiente di elettricità", ha avvertito Kaieda. Il ministro si è comunque dichiarato disponibile, al fine di assicurare la sicurezza futura, a incontrare di persona amministrazioni e comunità locali,  senza il cui consenso ci sarebbero problemi a ripristinare le centrali. Al momento, sono in funzione solo 19 reattori nucleari sui 54 presenti in Giappone.

 

 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]