Domenica, 17 Aprile 2016 09:39

Libia: commando armato assalta casa vicepremier governo Serraj

Scritto da

TRIPOLI - E' stata assalita nella notte a Tripoli da un gruppo di uomini armati la casa di Ahmed Maitiq, vicepresidente del Consiglio presidenziale libico designato dall'Onu, uno dei cinque vicepremier del cosiddetto governo di unione nazionale.

Secondo fonti della sicurezza, sono morte almeno di due guardie del corpo e altre tre sono state ferite. Altre tre guardie sono state sequestrate durante l'attacco, avvenuto nella notte nel quartiere di al Andalus, vicino la base navale di Bu Sida, in cui si e' insediato il governo nominato dal Consiglio presidenziale. Il vicepresidente al momento dell'incursione non si trovava nella casa. Dopo l'assalto, che e' stato attribuito alla Brigata Rivoluzionaria di Tripoli, una milizia diretta da uno dei 'signori della guerra' libici, Haytem Tajouri, tank e veicoli blindati hanno circondato la zona, in cui si concentrano la maggior parte degli edifici sedi delle ambasciate e anche le case dei membri del Consiglio.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Farmaceutica. La filosofia “Lean transformation” è realtà

ITC Farma investe 5 milioni per una produzione di qualità   L’azienda farmaceutica pontina, leader a livello nazionale nel contract manufacturing, ha deciso di investire nel corso del 2020, altri 5...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]