Martedì, 03 Maggio 2016 10:54

Ttip: Francia interrompe negosiati Usa-Ue

Scritto da

PARIGI - Il segretario di Stato francese per il Commercio estero, Matthias Fekl, ritiene molto probabile che si arenera' il negoziato commerciale per la creazione del Ttip, la zona di libero scambio tra Usa e Ue che dovrebbe interessare 850 milioni di persone.

"Tenendo conto della posizione degli Stati Initi, mi pare l'opzione piu' probabile", ha detto all'emittente fancese Europe 1. Greenpeace ha pubblicato lunedi' documenti riservati del negoziato che, secondo la denuncia dell'ong, dimostrano le conseguenze nefaste dell'accordo per la salute e l'ambiente. Fekl ha spiegato che lo stallo dipende dalla mancata disponibilita' degli Usa a fare concessioni. "Da un anno denuncio l'attitudine degli Stati Uniti", ha detto. "Vogliamo reciprocita'. L'Europa propone molto e riceve molto poco in cambio. Non e' accettabile", ha detto, aggiungendo che lo stesso accordo non e' "accettabile".

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]