Lunedì, 30 Maggio 2016 17:07

Lufthansa conferma di sospendere i voli per Caracas

Scritto da

ROMA - Lufthansa conferma di voler lasciare il Venezuela dal 18 giugno. Per mezzo di un comunicato, afferma di “aver terminato tutte le possibilità e i tentativi di manovra” e di aver prolungato al massimo questa decisione, il consiglio Direttivo ha deciso, dunque, di cessare le operazioni in maniera temporanea in Venezuela dal 18 giugno.

Lufthansa e le autorità del Venezuela si mantengono in stretto contatto, col il fine di poter tornare ad operare presto a Caracas e collegarla al resto del  mondo attraverso la sua rete di voli.

“Per adesso, non prevediamo la chiusura degli uffici principali a Caracas. Non ce ne andiamo dal paese. Vorremmo continuare a servire i nostri clienti del Venezuela”. Fonti della compagnia, hanno spiegato che le ragioni della decisione sono a seguito delle difficoltà economiche del Venezuela e all’impossibilità, per Lufhansa, di cambiare la moneta locale incassata per la vendita dei biglietti, a dollari per trasferirli fuori dal paese. Nello stesso tempo, sottolineano che la domanda di viaggi internazionali per Caracas ha registrato un nuovo calo in tutto il 2015 e primo trimestre 2016.

“Ci dispiace moltissimo che per queste ragioni ci vediamo costretti a sospendere il collegamento Caracas Francoforte”. I possessori di biglietti Lufthansa con data successiva al 18 giugno, verranno riprotetti su voli per Bogotá e Panamá.  Nonostante la sospensione dei voli per Caracas, Lufthansa manterrà il Venezuela sempre collegato alla sua rete mondiale via Francoforte, attraverso Avianca e Copa Airlines, entrambe alleate. Avianca effettuerà il volo da Bogotà a Caracas, mentre Copa da e per Ciudad de Panamá. Lufthansa inoltre sta operando, dal 2 marzo, un nuovo servizio da Francoforte per Ciudad de Panamá per migliorare le connessioni da e per Caracas con Copa Airlines.

Roberto Simeone

Corrispondente da Buenos Aires

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]