Mercoledì, 01 Giugno 2016 16:05

Egyptair. La scatola nera manda il segnale, ora il recupero

Scritto da

PARIGI - E’ stato intercettato da una nave francese della Marine Nationale il segnale proveniente dalle scatole  nere dell'aereo EgyptAir precipitato il 19 maggio nel Mar Mediterraneo con 66 persone a bordo mentre era in volo da Parigi al Cairo.

La conferma è stata conferamta dal Bea, l'ufficio francese d'inchiesta sui disastri aerei.  La nave francese che cercherà di recuperare la scatola nera arriverà sul posto intorno al 10 giugno: è quanto  riferiscono i media francesi, precisando che il tempo è preziosissimo in quanto i Flight data recorder sono in grado di emettere solo per "quattro o cinque settimane", prima che si scarichi la batteria.

L’imbarcazione è quella della società Deep Ocean Search (Dos) dotata di uno speciale robot in grado di ripescare le scatole nere fino a 3.000 metri di profondità. Il luogo in cui si concentrano le ricerche si trova a 290 chilometri dalla costa egiziana. 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]