Venerdì, 03 Giugno 2016 09:12

Francia: ancora allerta maltempo. Si teme per opere Louvre

Scritto da

PARIGI - E' allerta a Parigi per il picco della Senna, atteso proprio per oggi.

Le gravi inondazioni che hanno colpito la Francia e la Germania facendo almeno dieci morti, non hanno risparmiato la capitale francese. E adesso gli occhi sono puntati sui musei parigini che si trovano su entrambi i lati del fiume: il Louvre, scrigno di opere d'arte visitato da 9 milioni di visitatori all'anno, e il museo D'Orsay, il tempio degli impressionisti. In quella che e' considerata l'alluvione peggiore dell'ultimo secolo, la Senna e' arrivata al 5,37 metri e dovrebbe raggiungere il picco (5,9 m.) proprio oggi. A causa dell'eccezionale ondata di piena, il Louvre oggi tiene le porte chiuse al pubblico. Gia' da giovedi' sera, il personale del museo ha cominciato l'evacuazione di 150mila tra statue, dipinti, oggetti preziosi custodite nella parte inondabile dei sotterranei o nella grande sala di esposizione temporanea (la sala Napoleone). Le riserve si trovano principalmente nel seminterrato del museo. Giovedi' sera il dipartimento Arti dell'Islam ha chiuso le porte in modo da cominciare il lungo e delicato lavoro. Occorrono almeno 72 ore per svuotare completamente le riserve nei magazzini. Per il momento, comunque, le autorita' assicurano che l'evacuazione e' solo precauzionale. L'acqua non ha ancora raggiunto i piedi delle statue e deve raggiungere almeno i sei metri per arrivare a quel livello. E il Louvre non e' l'unico museo parigino minacciato dall'alluvione. Nel tardo pomeriggio di giovedi' anche il museo d'Orsay ha chiuso i battenti. Si trova anch'esso lungo la Senna: ha meno opere nei magazzini, ma in previsione che il fiumi esondi ha previsto di trasportare al piano superiore le tele e le statue esposte al piano terra. Stamane il ministro della cultura, Audrey Azoulay, fara' il punto della situazione con i vertici delle varie istituzioni culturali interessate dalle alluvioni.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

L’amore ai tempi del coronavirus

L’amore ai tempi del coronavirus

L’epidemia fa bene all’amore o no? Non ci sono statistiche in materia, né esperti che ne parlino in tv, ma la domanda è legittima. E la risposta  più ovvia è:...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]