Venerdì, 17 Giugno 2016 07:43

Siria. Diplomatici contro la politica di Obama. “Ora colpire Assad”

Scritto da

WASHINGTON - Una cinquantina di diplomatici statunitensi si sono espressi contro la politica fin qui seguita dall'amministrazione Obama. La priorità dei diplomatici è quella di chiedere un immediato intervento contro il regime siriano di Bashar al Assad.

Il "cablo del canale del dissenso" è stato rivelato dal "Wall Street Journal", che dà conto di un memo interno firmato da 51 funzionari di medio-alto livello del dipartimento di Stato coinvolti nel dossier Siria. Nel documento si sollecitano "raid militari mirati" contro le postazioni del governo di Damasco alla luce del quasi fallimento del cessate il fuoco raggiunto a febbraio dopo un accordo tra Stati Uniti e Russia, ma nulla dice riguardo ad un possibile invio di truppe di terra. Finora, l''amministrazione Obama ha rifiutato ogni impegno diretto in Siria, limitandosi all'addestramento di alcuni gruppi dell'opposizione ed all'invio di 300 uomini delle forze speciali coinvolte in operazioni antiterrorismo contro l'Is.

Una fonte che ha potuto leggere il testo ha detto alla Bbc che è stato inviato "perché lo status quo non è sostenibile" e di fatto sta rafforzando la permanenza al potere di Assad. "Siamo a conoscenza del cablo dei ''dissidenti'' scritto da un gruppo di funzionari del dipartimento di Stato riguardante la situazione in Siria - ha detto il portavoce del dipartimento, John Kirby - Lo stiamo esaminando, è arrivato da poco, e non farò alcun commento sui contenuti". Il portavoce ha poi spiegato che "il canale del dissenso" è un forum ufficiale al dipartimento di Stato all'interno del quale i dipendenti possono esprimere i propri punti di vista alternativi.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]