Giovedì, 30 Giugno 2016 13:24

Comincia la sfida per la successione al premier Cameron

Scritto da

LONDRA -  I politici conservatori hanno fino a mezzogiorno (ora di Londra) per candidarsi come nuovo leader del partito. I favoriti sono Theresa May, l’attuale ministra dell’interno, e Michael Gove, il ministro della giustizia.

Tra i più accreditati alla successione c’era anche Boris Johnson, l’ex sindaco di Londra, convinto sostenitore dell’uscita del Regno Unito dall’Unione europea, che però si è fatto da parte. Il successore di Cameron, che ha rassegnato le dimissioni dopo l’esito del referendum sulla Brexit, dovrà attivare la procedura di uscita del paese dall’Unione. 

Annunciando la candidatura, Gove ha attaccato a viso il suo alleato a viso aperto. "Sono arrivato, malvolentieri, alla conclusione - ha detto - che Boris non ha la capacita' di leadership o di costruire la squadra necessaria per i compiti che abbiamo davanti. Quindi, ho deciso di avanzare la mia candidatura per la leadership" e "voglio un dibattito aperto e positivo sul percorso che ora prendera' il Paese", ha detto assicurando che rispettera' "qualsiasi verdetto".  

E non è tutto.  Anche il ministro dell'Energia, Andrea Leadsom, ha annunciato ufficialmente la sua intenzione di correre per la successione al premier conservatore David Cameron. Deputata per il Sud Northamptonshire dal maggio 2010 e tra le principali sostenitrici del Leave, il ministro ha presentato la sua candidatura su Twitter pochi minuti dopo l'annuncio di Gove, esortando a guardare alle "opportunita'" provenienti dall'uscita di Londra dal consesso europeo. La sua intensa partecipazione alla campagna referendaria le e' valsa ampia popolarita' tra la base del partito conservatore, ma sconta una relativa inesperienza e prese di posizione abbastanza dure durante i dibattiti. Sono sei finora i candidati ufficiali alla successione di Cameron, oltre a Boris Johnson, Theresa May, Michael Gove e Andrea Leadsom, anche l'ex ministro della Difesa, Liam Fox, e il collega al Lavoro, Stephen Crabb. 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

L’Italia e gli italiani nel cinema albanese

Il cinema albanese è stato il protagonista di questa primavera romana appena conclusa. Dopo aver conquistato la vittoria alla decima edizione del Francofilm – il Festival del cinema francofono organizzato...

Romano Milani - avatar Romano Milani

ITC Farma punta sui giovani: coltivare oggi i talenti di domani

La sinergia tra accademia e impresa è un passo necessario per la crescita del Paese

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]