Giovedì, 07 Luglio 2016 11:14

Argentina. Monsanto: tregua sulla guerra per il controllo della soia OGM

Scritto da

ROMA - Nell’articolo del 20 maggio scorso, avevamo parlato del braccio di ferro tra la Monsanto e il governo argentino sul controllo delle sementi OGM. La Monsanto pretendeva di controllare tutte le sementi degli agricoltori per individuare quelle provenienti dal mercato “nero” abbastanza florido. Aveva anche minacciato il blocco all’introduzione dei semi di nuova produzione (RR2 Xtend).

La lotta è andata avanti per oltre 6 mesi fino al recente accordo, solo per quest’anno, del ritorno del controllo a carico del Governo che si occuperà delle ispezioni all’export della soia di cui la Monsanto detiene il monopolio.

C’è da dire anche che questo sarebbe il minimo, visto che il governo argentino non ha fatto pesare minimamente la sovranità alimentare, riservandosi solamente il diritto a procedere con ispezioni.

Il ministro dell’agro industria, Ricardo Buryale, spera di presentare entro agosto una nuova legge sulle sementi attraverso l’INASE (Istituto Nazionale dei Semi). I controlli verranno effettuati da enti pubblici o privati per conto dello Stato per determinare la legalità dei semi.

Il nuovo governo, si è imposto al fine di evitare che la Monsanto diventasse una sorta di polizia agricola, avendo preso già il controllo dei porti argentini con i loro depositi di sementi e suscitando l’ira degli agricoltori.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]