Martedì, 12 Luglio 2016 15:52

Usa. Spara a veglia funebre e ferisce 5 persone

Scritto da

BLATIMORA - Un uomo armato ha aperto il fuoco ad una veglia funebre a Baltimora, ferendo cinque persone. Nessuna delle vittime, quattro donne e un uomo, è in pericolo di vita, scrive il Baltimore Sun.

L''episodio, mentre l''America si appresta a salutare oggi i cinque poliziotti abbattuti a Dallas, sottolinea ancora una volta la diffusione della violenza armata nelle strade degli Stati Uniti. Il morto per il quale si teneva la veglia era un ragazzo afroamericano, il 24enne Jermaine Scofield, padre di due bambini, ucciso a colpi d''arma da fuoco il giorno prima. Al momento s''ignora chi lo abbia ucciso e chi abbia sparato alla sua veglia. "Sono stanca, sono stanca. Sparano alla gente innocente, non ne possiamo più", ha commentato Doreen, la madre di Jermaine. La donna aveva chiesto pubblicamente che nessuno vendicasse il figlio. L''anno scorso sono state uccise a Baltimora 344 persone, 301 delle quali colpite da armi da fuoco. Quest''anno i morti in sparatorie sono già più di 130. "Ogni settimana preparo i fiori per un funerale per un ragazzino che è stato ucciso, sono diventato un negozio di pompe funebri", ha detto sconsolato Bailey, un fioraio che si trova davanti al luogo dove si era svolta la veglia.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]