Martedì, 05 Luglio 2011 13:27

Iraq. Due attentati contro un ufficio governativo, 35 morti

Scritto da

BAGHDAD - "Due attentati, uno con un'autobomba e l'altro con una bomba, sono avvenuti simultaneamente contro un ufficio che distribuiva carte d'identità e contro la sede del consiglio municipale, facendo numerose vittime". Lo ha riferito il generale Qassem Atta, portavoce del comando operativo per la sicurezza irachena.

Le esplosioni sono avvenute a Taji, a circa 15 chilometri dalla capitale Baghdad, intorno alle 10:00, ora italiana. Nel mese di giugno, a causa di attentati sono morti 271 iracheni, di cui 155 civili, 77 poliziotti e 39 soldati.

 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo d…

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo di prova per valutare l’efficacia delle mascherine chirurgiche

Dai laboratori la sperimentazione di un metodo di prova per valutare in maniera fisica l’efficacia e contrastare l’emergenza 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]