Martedì, 13 Settembre 2016 07:38

Argentina. L’ex presidente Kirchner accusata di frode sarà interrogata

Scritto da

BUENOS AIRES  - L'ex presidente argentino Cristina Fernandez de Kirchner sara' interrogata il prossimo 20 ottobre per il caso di frode in cui e' coinvolta e tutt'ora in corso.

"Ci sono prove sufficienti per chiamarla a rispondere", ha ammesso il giudice Julian Ercolini citato dal quotidiano La Nacion. Insieme alla Kirchner saranno chiamati per essere interrogati anche l'ex ministro della Pianificazione federale Julio de Vido e l'ex ministro dei Lavori Pubblici Jose Lopez. La Kirchner e' accusata di aver frodato lo Stato di oltre 5 miliardi di dollari. In sostanza avrebbe manipolato la banca centrale per determinare un tasso artificialmente basso per vendere dollari sui mercati a termine. Anche il presidente della Banca centrale Alejandro Vanoli e l'ex ministro dell'Economia Axel Kicillof sono stati accusati a fianco della leader argentina. 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]