Martedì, 15 Novembre 2016 07:49

Usa. Gli studenti in piazza contro Trump

Scritto da

LOS ANGELES - Centinaia di studenti sono scesi di nuovo in piazza negli Stati Uniti, dalla California all'Oregon passando per il Maryland, per protestare contro l'elezione di Donald Trump alla Casa Bianca.

A Los Angeles, gli studenti delle scuole superiori, muniti di bandiere messicane e americane, hanno sfilato fino al quartiere a maggioranza ispanica di Boyle Heights. Trump ha promesso di espellere dal Paese gli immigrati senza documenti, che sono perlopiù ispanici, e di costruire un muro al confine con il Messico. "Noi non vogliamo Donald Trump come presidente", perché "è razzista e io ho genitori immigrati e ho paura di perderli", ha detto al Los Angeles Times Miranda Evelin, 16 anni. Gli studenti sono scesi in piazza anche a Portland, in Oregon, dove nei giorni scorsi ci sono stati scontri tra manifestanti e polizia. In Maryland i media locali hanno mostrato centinaia di studenti di cinque licei marciare nella città di Silver Spring, mostrando striscioni con su scritto "non è il mio presidente" e scandendo "noi respingiamo il presidente eletto".  

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Arte. Il “Cencio” di Milo Manara e la Madre di Dio sotto il cielo di Siena

SIENA - Il grande filosofo Friedrich Nietzsche sosteneva che ogni verità è curva e Milo Manara l'artista che ha dipinto il Palio dedicato alla Madonna Assunta in cielo del 16...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]