Venerdì, 09 Dicembre 2016 06:55

E' morto John Glenn, primo statunitense in orbita intorno alla Terra

Scritto da

WASHINGTON - È morto all'età di 95 anni John Glenn, primo astronauta statunitense ad essere andato in orbita intorno alla Terra, nel 1962.

Glenn è morto in Ohio dopo diversi anni di problemi di salute a seguito di un infarto. Il governatore dell'Ohio, il repubblicano, John Kasich, ha dedicato un messaggio a Glenn su Twitter, definendolo un "eroe" e chiedendo di guardare il cielo per "salutare i suoi straordinari viaggi". Anche la Nasa ha espresso le condoglianze, sempre su Twitter, e lo ha definito "un vero eroe statunitense".Nato nel 1921 a Cambridge, in Ohio, Glenn era uno degli astronauti più celebrati negli Stati Uniti, con una carriera che include due voli nello Spazio, 24 anni come senatore dell'Ohio e un tentativo di correre per la presidenza come candidato del partito democratico nel 1984. 

È stato il primo statunitense ad andare in orbita intorno alla Terra nel 1962, a bordo della capsula Friendship 7 Mercury, missione della quale era l'ultimo sopravvissuto. "Il primo statunitense ad avere orbitato intorno alla Terra ci ha ricordato che con coraggio e spirito di scoperta non c'è limite alle vette che possiamo raggiungere insieme", ha detto il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. "Con la morte di John, la nostra nazione perde un'icona e Michelle e io perdiamo un amico. L'ultimo dei primi astronauti Usa ci lascia, ma spinti dal suo esempio sappiamo che il nostro futuro sulla Terra ci obbliga a continuare a raggiungere nuovi cieli", ha aggiunto Obama. John Glenn era tornato ancora una volta a fare la storia nel 1998, diventando a 77 anni la persona più anziana volare nello spazio a bordo di Discovery. Fu senatore democratico, in rappresentanza dell'Ohio, dal 1974 al 1999. Nel 2012 Obama gli consegnò la medaglia della libertà, la massima onorificenza civile nel Paese, per essere diventato con la sua storica carriera "un eroe in tutti i sensi". Nella Seconda guerra mondiale fu pilota in 59 missioni di combattimento, che si unirono a oltre 90 nella Guerra di Corea. Di origini umili, figlio di un idraulico e un'insegnante, si sposò con il suo amore d'infanzia Annie, con la quale ha avuto due figli, John e Carolyn.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]