Sabato, 22 Aprile 2017 17:52

Parigi, uomo armato di coltello contro polizia alla Gare du Nord

Scritto da

Nessun ferito, l'uomo è stato fermato senza opporre resitenza. In molti sono fuggiti in preda al panico abbandonando i bagagli in stazione 

PARIGI -  Un uomo armato di coltello è stato fermato oggi alla Gare du Nord a Parigi mentre mentre cercava di avvicinarsi minacciosamente ad alcuni poliziotti. Secondo l'emittente Bfmtv, il fatto ha causato un'ondata di panico nella stazione e la polizia ha dovuto transennare la zona. Numerose persone che avevano assistito alla scena sono fuggite in preda allo spavento lasciando dietro di sè i propri bagagli, che gli artificieri sono al lavoro per controllare.  L'uomo, che non ha opposto resistenza agli agenti, è un maliano di circa 20 anni, sconosciuto alla polizia. La stazione è stata chiusa per qualche minuto, poi dopo le perlustrazioni e i controlli necessari, è stata riaperta. 

L'incidente ha avuto luogo a pochi giorni dall'attacco armato contro la polizia nel centro di Parigi, che ha causato la morte di un agente e il ferimento di altri due e di un passante, e alla vigila della chiamata alle urne per la scelta del nuovo presidente francese. 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]