Martedì, 16 Maggio 2017 13:03

Grecia bloccata dallo sciopero: niente traghetti per le isole

Scritto da

ATENE  - Alla vigilia dello sciopero generale di domani contro le nuove misure di austerità che il governo greco dovrà adottare su richiesta dei creditori internazionali, il sindacato marittimi e i giornalisti hanno iniziato uno sciopero che sta già paralizzando parte del paese.

Questa mattina nessun traghetto è partito alla volta delle isole e il blocco dei collegamenti dovrebbe durare anche domani. Massiccia l'adesione anche allo sciopero dei giornalisti, che invece è previsto sulle 24 ore. Domani i sindacati hanno proclamato una giornata di sciopero generale esattamente alla vigilia del voto del parlamento che nella notte tra giovedì e venerdì dovrebbe approvare un nuovo pacchetto di misure di austerità in vista del biennio 2019-2020 come richiesto da Unione Europea e Fondo Monetario Internazionale. Il progetto di legge prevede nuovi tagli alle pensioni e un rialzo delle tasse, norme bilanciate da alcune misure anti-povertà, come mense gratuite, aperture degli asili, sussidi per gli affitti.

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Opinioni

La chimica è ovunque. E resiste anche alla crisi

La filiera chimica, con il motore della ricerca e dello sviluppo perennemente acceso, non trasferisce solo prodotti ma anche tecnologia e innovazione, aumentando la competitività dei settori a cui sono...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Cambia il clima e l’alimentazione. Ecco cosa mangeremo nel futuro

Il clima sta mutando. La Terra si fa sempre più affollata. E con una popolazione globale che supererà i nove miliardi e mezzo di esseri umani entro il 2050, anche...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077