Mercoledì, 31 Maggio 2017 10:51

Afghanistan, attentato a Kabul: 80 morti e oltre 350 feriti

Scritto da

KABUL - Almeno 80 persone sono state uccise in un'esplosione e 350 feriti nella capitale afghana di Kabul, mentre il numeri dei feriti continua ad aumentare.  L'esplosione e' avvenuta di mattina presto presso l'ambasciata tedesca e nelle vicinanze della sede della missione Nato.

I talebani in Afghanistan hanno affermato di non essere responsabili dell'attacco con autobomba avvenuto a Kabul. Il portavoce Zabihullah Mujahid ha dichiarato che il movimento condanna questi attacchi non mirati, che causano vittime civili. 

Anche la Russia condanna l'esplosione a Kabul. Il ministro degli Esteri russo Maria Zakharova ha affermato: "Condanniamo fortemente questo atto terroristico, ci aspettiamo che per organizzatori e colpevoli ci sia una pena severa. Chiediamo alle autorita' afghane di adottare misure adeguate per garantire la sicurezza sia nella capitale che in altre parti del paese". Zakharova ha sottolineato che nessun cittadino russo e' stato ferito nell'attacco vicino all'ambasciata tedesca e ad una sede di missione della NATO.  

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]ebaonews.it