Mercoledì, 07 Giugno 2017 09:59

Terrorismo. Terrore a Teheran, assalto a Majid

Scritto da

TEHERAN  - Mattinata di terrore a Teheran. In quello che ha tutte le caratteristiche di un attacco coordinato, alcuni terroristi hanno fatto irruzione all'interno del Parklamento e contemporaneamente un commando ha agito al mausoleo dell'imam Khomein, a Sud di Teheran, lungo la strada che conduce all'aeroporto internazionale.

Diversi i feriti e almeno un morto, una guardia del Parlamento. Almeno 4 terrorsti, armati di kalashinikov e pistole, hano fatto irruzione nel Majid, nella sala stampa e poi si sono asserragliati nel cortile. La violenta sparatoria all'ineterno dell'edificio parlamentare e' stata anche registrata in un audio. Contemporaneamente un kamikaze si faceva esplodere nel mausoleo: e' entratro dall'ingresso occidentale dell'enorme struttura e quando la polizia gli ha intimato di deporre le arnmi, ha ubbidito ma si e' fatto saltare in aria. Almeno 5 o i feriti. Nel Parlamento, sono dovute intervenire le teste di cuoio, per riportare la calma. Due gli aggressori che sono stati arrestati secondo l'agenzia Irna, ma un teroriista e' riuscito a uscire in strada, su piazza Baharestan, ed ad aprire il fuoco contro i passanti. Secondo l'agenzia Irna, 7, forse 8 persone sono rimaste ferite nel Parlamento. L'ufficio relazioni con il pubblico della metropolitana ha smentito le voci, che si rincorrevano sul web, di un'esplosione nella metro di Teheran: la linee funzionano in tutte le direzioni.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]