Giovedì, 08 Giugno 2017 11:31

Londra, altri 3 arresti per attentato, video diffusi online

Scritto da

LONDRA - La polizia che indaga sull'attacco al London Bridge ha annunciato l'arresto di tre persone sospettate, mentre sono stati diffusi video che mostrano il momento dell'uccisione degli assalitori e dei tre attentatori che scherzano giorni prima delle violenze.

Due uomini sono stati arrestati nella tarda giornata di mercoledì in strada a Ilford, a est di Londra, mentre un terzo in una vicina abitazione, ha riferito la polizia. Due sono sospettati di aver preparato atti terroristici, l'altro di presunti reati di droga. I video girati dalle telecamere di sorveglianza, diffusi online e dai media britannici, mostrano gli assalitori Khuram Butt, Rachid Redouane e Youssef Zaghba mettere all'angolo una vittima e accoltellarla, prima che la polizia arrivi e apra il fuoco. 

In precedenza le forze dell'ordine avevano parlato dell'intervento di otto agenti accorsi sul posto, che avevano esploso circa 50 spari uccidendo i tre assalitori. Inoltre, The Times ha anche riferito di aver ottenuto un video risalente a cinque giorni prima dell'attentato, in cui si vedono gli attentatori ridere e scherzare fuori dalla palestra Ummah Fitness Centre, nell'est di Londra, frequentata da Butt. La polizia ha fermato oltre una decina di persone in seguito all'attacco del centro di Londra, ma la maggior parte di esse è stata rilasciata senza incriminazioni.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]