Lunedì, 12 Giugno 2017 08:20

Francia: elezioni legislative, maggioranza record per Macron

Scritto da

PARIGI -Un mese dopo il suo ingresso all'Eliseo, Emmanuel Macron si avvia ad aggiudicarsi una maggioranza senza precedenti nel Parlamento francese.

Il primo turno delle elezioni legislative vede il movimento presidenziale, La Republique en Marche (Rem), creato solo un anno fa, nettamente in testa con il 32,3% dei voti. Segue la destra di Les Republicains con il 21,5% e l'estrema destra del Front National con il 13,2%. Crollano i socialisti (9,5%), superati anche dalla sinistra radicale della France Insoumise di Jean Luc Melanchon (11%). Record, tuttavia, l'astensione che ha toccato il 51,29%. In vista del secondo turno, che si terra' il 18 giugno, in base alle attuali proiezioni dei seggi, Rem dovrebbe aggiudicarsi tra i 400 e i 455 seggi sui 577 dell'Assemblea Nazionale, ben oltre i 289 richiesti per avere la maggioranza. Mai nessun singolo partito ha avuto questa maggioranza nella storia della Quinta Repubblica (e infatti qualcuno parla gia' della nascita della Sesta Repubblica). Il partito socialista, che controllava meta' dell'Assemblea nella precedente legislatura, dovrebbe scendere a 15-40 seggi. Molte le bocciature eccellenti nel primo turno, tra cui il segretario del partito, Jean-Christophe Cambadelis e l'ex- candidato alle presidenziali Benoit Hamon. La destra, che sperava di privare Macron della maggioranza diventando cosi' l'ago della bilancia del Parlamento, dovra' accontentarsi di 70-130 eletti. Il Front National, che solo un mese fa aveva visto Marine Le Pen al ballottaggio delle presidenziali, potrebbe ottenere tra 1 e 10 seggi contro i 2 della precedente legislatura e il 13,2% dei voti di ieri e' molto lontano dal 21,3% delle presidenziali. Le Pen ha raccolto il 46% nella sua circoscrizione del Pas-de-Calais, ma non la maggioranza assoluta. La France Insoumise (Francia ribelle) di Melanchon, otterrebbe tra 10 e 23 seggi. Solo 4 deputati sono stati eletti al primo turno, di cui 2 pro-Macron. Il record assoluto di seggi, ma di coalizione, risale al 1993, quando i due partiti di destra Udf-Rpr ottennero 484 seggi all'Assemblea. Il precedenti record individuale risale al 2002 quando la formazione di destra Ump ottenne da sola 365 seggi. 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]